Il governo turco ha reso pubbliche le immagini riprese dalle telecamere di sicurezza nella zona del palazzo presidenziale di Ankara.