Twitter fa il pieno di ricavi ma resta in rosso e registra un rallentamento della crescita degli utenti. Nel terzo trimestre dell’anno, il social network ha messo a segno ricavi per 361 milioni di dollari, più del doppio dello stesso periodo del 2013 e meglio delle attese degli analisti. Le perdite nel terzo trimestre sono però aumentate a 175,5 milioni di dollari dai 64,6 milioni di dollari dello stesso periodo dell anno scorso. Twitter nello stesso periodo ha visto 284 milioni di utenti attivi su base mensile, il 23% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e il 4,8% in più sul trimestre precedente.