La centrale Zaporizhia, situata nella parte sudorientale del Paese est europeo, ha subito un guasto nella giornata di lunedì 1 dicembre. Nessun pericolo secondo le autorità ucraine.