Il piccolo e tenero animale è stato trovato dall’organizzazione inglese che l’ha curato, nutrito e rimesso in libertà.