Nella trattoria degli Amici di Roma si respira un’aria veramente particolare: persone con disabilità servono ai tavoli affiancati da professionisti e volontari.