Con questa nuova politica il passeggero pagherebbe il costo del biglietto in proporzione al suo peso.