Il satellite Euclide, progetto dell’ESA e del CERN di Ginevra, entrerà in funzione nel 2020 e sarà in grado di fornirci informazioni dettagliate sul cosmo.