E’ successo a Denver, negli Stati Uniti, davanti agli occhi increduli dei passanti