L’annuncio della riapertura delle rispettive rappresentanze diplomatiche a L’Avana e a Washington DC, chiuse dal 1961, è stato accolto con entusiasmo dagli abitanti dell’isola caraibica.