Negli Stati Uniti, si svolgono oggi le elezioni di metà mandato, che potrebbero segnare una sconfitta per il Partito Democratico e quindi per Obama. Secondo i sondaggi i Repubblicani terranno la maggioranza alla Camera e strapperanno il controllo del Senato ai democratici. Se così sarà, lo stallo che caratterizza da tempo la politica a Washington potrebbe diventare ancor più marcato.