Lodovica Comello debutta come scrittrice con una sorta di diario personale dal titolo “Tutto il resto non conta”