In questo film di Martin Provost la grande Emmanuele Devos interpreta Violette Leduc, contemporanea della celebrate femminista Simone De Beauvoir.

Un’amicizia durata tutta una vita, la loro, con Violette intensamente dedita alla scrittura, unico mezzo possibile per garantirsi l’agognata libertà e “impadronirsi del proprio destino”.