CloneMe, questo il nome dell’azienda, è nata perché il proprietario sentiva troppo la mancanza della fidanzata durante i suoi viaggi di lavoro.